Luca Gargano

Velier SpA

La riduzione del numero di etichette nelle carte dei vini dei ristoranti che avevano un’offerta più ricca è conseguenza della situazione economica generale o del cambiamento in atto nei gusti dei consumatori, tale da richiedere un adeguamento complessivo della cantina?

È una conseguenza della standardizzazione e industrializzazione dei vini, che oggi si assomigliano troppo e quindi rendono in alcuni casi ridicola e parossistica una carta vini ricca di vini con denominazioni di origine diversa, ma che nella realtà non esprimono al gusto le caratteristiche intrinseche del loro terroir.

Secondo lei la maggiore offerta di vini d’importazione è la risposta a una domanda di mercato o una strategia messa in atto dai ristoratori per rivitalizzare i consumi?

La richiesta da parte del mercato è quella di avere vini buoni, gustosi e naturali, con un corretto rapporto qualità-prezzo, al di là della loro provenienza.

La richiesta di vini spumanti e a gradazione alcolica contenuta è una moda o una tendenza che si consoliderà nelle abitudini di consumo?

Non credo che la gradazione alcolica di un vino possa essere contenuta, e trovo la domanda consona più a una bevanda che a un vino. Torniamo per favore a parlare di vino, quello vero, patrimonio mondiale della cultura umana.

Quanto possono incidere i consigli del ristoratore/sommelier al momento della scelta sull’evoluzione del gusto? Servono nuove modalità di servizio?

Evidentemente chi vuole bere vino si rivolge a un esperto, ed è quindi naturale che i consigli del ristoratore/sommelier siano decisivi per la scelta del vino da bere. La tendenza in atto è quella di approntare carte che contengano vini naturali, che stimolano positivamente la convivialità e che sono più facilmente assimilabili dall'organismo.

Commenti

&bnsp;

* campi obbigatori

Informativa ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. n.196/2003
Al fine di consentire o negare in modo libero e consapevole il trattamento dei Suoi dati personali per le finalità che seguono La invitiamo, prima di consegnare il form con i suoi dati personali, a leggere l'informativa ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. n.196/2003 della quale può prendere visione sul sito internet di manifestazione e/o che potrà consultare in quanto appesa presso la sede dell'Ente Autonomo per le Fiere di Verona e/o che Le sarà fornita su richiesta presso gli ingressi.

Consenso
In relazione all'informativa ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. n.196/2003 della quale ho preso visione sul sito internet di manifestazione e/o che ho potuto consultare in quanto appesa presso la sede dell'Ente Autonomo per le Fiere di Verona e/o che mi è stata fornita prima della eventuale manifestazione dei consensi che seguono, esprimo il mio consenso al perseguimento delle seguenti finalità (barrare le relative caselle):

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>